Torna a Chiese Cattoliche

Chiese Cattoliche Orientali

Chiesa Cattolica Greco-Melkita

#Introduzione

#Link

#Primate

#Cronologia

Atlante

Introduzione

I fedeli cattolici della Patriarcato Melkita alla fine del 2008 erano circa  1.500.000.  Fortemente impegnata in campo ecumenico nel 1996 ha proposto l'unificazione del Patriarcato di Antiochia.

La Chiesa Melchita è una Chiesa di rito bizantino. La lingua della liturgia solenne (dopo il Concilio Vaticano II nella liturgia di ogni giorno viene usata anche la lingua locale) è il greco.

A Roma risiede, al fine di mantenere i costanti rapporti con la S.Sede, un Apocrisario Patriarcale

Link

I link sottoriportati  si riferiscono a siti dove si possono trovare notizie  relative all'argomento trattato. Alcuni di essi  sono espressione della Chiesa Cattolica Melchita ma altri sono del tutto estranei  ad Essa.

Sito del Patriarcato

Melkite Church in America

Antiochian Orthodox Christian Archdiocese

Primate

L'attuale Patriarca è S.B.Gregorio III Lahham, Patriarca d'Antiochia e di tutto l'Oriente, Patriarca titolare di Alessandria e di Gerusalemme (titolo risalente,relativamente alle due ultime sedi , al 1938) che è anche a capo della diocesi patriarcale di Damasco, dove egli ha sede. Nelle sedi patriarcali ( Damasco, Alessandria e a Gerusalemme) il Patriarca è coadiuvato da un Protosincello. Il territorio patriarcale è relativo all'area medio-orientale  ma del S.Sinodo  fanno parte tutti i vescovi melchiti (tra i quali S.B.Massimo V Akim,Patriarca Emerito)  .

S. B. è nato nel 1933 e viene ordinato sacerdote nel 1959. Nel 1962 fonda la rivista "Unità nella Fede" e nel 1972 si adopera per l'organizzazione del primo congresso liturgico comune alla Chiesa Melchita e Greco-Ortodossa di Antiochia. Nel 1981 diventa Vescovo. Nel 2000 succede al Patriarca Massimo V.

Cronotassi:vedi in Cronologia.

Foto: in Opuslibani (Percorso: logo dell'Eglise melchite- Patriarcat - Le Patriarche). 

Cronologia

Cronologia del Patriarcato prima delle divisioni

Cronologia del Patriarcato calcedonese

#Cronologia della Chiesa Cattolica Greco-Melkita

Cronologia della Chiesa Cattolica Greco-Melkita (e cronotassi dei Patriarchi)

Cirillo VI Tanas 1724-60

Non so perché riportato VI . Nelle varie cronologie generalmente non trovo un Cirillo II nè IV, trovo Cirillo Zaim riportato come III o V.

Nel 1759-60 in alcune cronologie viene riportato Atanasio IV Jawhar

Massimo II Hakim 1760-61

Teodosio V Dahan  1761-88

In realtà dovrebbe essere VI

Atanasio IV Jawhar 1788-94

Evidentemente Atanasio I  ( 337-340) non viene considerato come Patriarca altrimenti Atanasio Jawhar dovrebbe essere V.

Cirillo VII Siage 1794-96

Non so perché riportato VII . Nelle varie cronologie generalmente non trovo un Cirillo II nè IV, trovo Cirillo Zaim riportato come III o V .

Agapio II Matar 1796-1812

1811 Inaugurazione del seminario di Ain Trazz.

Ignazio IV Sarrouf 1812

Atanasio V Matar 1813-14

Evidentemente Atanasio I  ( 337-340) non viene considerato come Patriarca altrimenti Atanasio Matar dovrebbe essere VI.

Macario IV Tawil 1814-15
Ignazio V Cattan 1816-33

Massimo III Mazloum 1833-55

1835 Il Sinodo di Ain Trazz precisa la legislazione canonica della Chiesa. 

1848 Il Sultano riconosce l’autonomia della Chiesa melkita da quella greco-ortodossa.

1849 Viene riconfermata la legislazione canonica al Sinodo di Gerusalemme.

1855 Muore Massimo III che aveva esteso difatti la propria giurisdizione anche sui Cattolici di rito bizantino nelle regioni di Gerusalemme e di Alessandria.

Clemente Bahous 1856-64

Gregorio II Youssef-Sayour 1864-97

In realtà dovrebbe essere IV o anche V se si considera Gregorio I (340-341).

1869-70: Concilio Ecumenico Vaticano I. L'infallibilità del Papa quando parla "ex cathedra" diventa  dogma della Chiesa . Il Patriarca considera inopportuna la formalizzazione in forma dogmatica dell’infallibilità del Papa.

1893 Il Patriarca è uno dei protagonisti del Congresso Eucaristico di Gerusalemme.

Pietro IV Geraigiry 1898-1902

Cirillo VIII Geha 1902-16

Non so perché riportato VII . Nelle varie cronologie generalmente non trovo un Cirillo II nè IV, trovo Cirillo Zaim riportato come III o V .

Demetrio I Cadi 1919-25

Cirillo IX Moghabghab  1925-47

Non so perché riportato VII . Nelle varie cronologie generalmente non trovo un Cirillo II nè IV, trovo Cirillo Zaim riportato come III o V .

1938 La S.Sede dà al Patriarca il titolo ad personam di Patriarca d'Antiochia e di tutto l'Oriente,di Alessandria e di Gerusalemme.

Massimo IV Saigh 1947-67

1961 Il sacerdote melkita Gabriel Acacius Coussa diventa pro-secretario della Congregazione per le Chiese Orientali, viene creato Arcivescovo titolare . L’anno dopo diventa Cardinale con il titolo di S.Atanasio.

1965 Il Patriarca Maximos IV Saigh ,uno dei protagonisti del Concilio Vaticano II, diventa Cardinale.

Massimo V Hakim 1967-2001

1974  Il Vicario Patriarcale a Gerusalemme l’Arcivescovo Ilarione Cappucci viene arrestato dalle autorità israeliane.

1988 Nuestra Señora del Paraíso en México è l'ultima eparchia greco-melkita finora creata.

2000 Il Patriarca invita tutti i Vescovi cattolici di tradizione bizantina a una riunione a Gerusalemme per discutere dei problemi comuni:è la prima volta che ciò avviene. Visita del S.Padre in Terra Santa.

Gregorio III Laham 2001-

In realtà dovrebbe essere V o anche VI se si considera Gregorio I (340-341).

2001 Visita di Giovanni Paolo II in Siria. Per la prima volta un Papa entra in una Moschea: quella di Damasco dove secondo la tradizione si trova la tomba di S. Giovanni Battista.

2012 Dilaga la guerra civile in Siria.

2014 L'affacciarsi sulla scena politico-militare dell'ISIS esacerba le persecuzioni nei confronti dei cristiani nell'area iraqena e nella regione nord-orientale della Siria.

DISCLAIMER

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni,che si prega di Segnalare.

Giurisdizioni Legenda Chiese Cattoliche Chiese Ortodosse Chiese Non Calcedonesi Chiese Anglicane Chiese Protestanti Altre Chiese

Data creazione e successivi aggiornamenti e/o correzioni:Settembre 2002, aprile 2007, gennaio 2008, gennaio 2013, gennaio 2016