Questa pagina può essere ripubblicata in tutto o in parte secondo le regole di Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License. E’ sufficiente fare presente l’opera da cui è  tratta (“Atlante della Chiesa”)   linkandola   o riportandone  l’URL  (http://atlasofchurch.altervista.it) .

Torna a Chiese Ortodosse

 

Introduzione alla Chiese  Ortodosse Vetero-Ritualiste

Introduzione

I Vetero-Credenti (Starovery) o Vetero-Ritualisti (Staroobriadtsy) , fino all'inizio del secolo XX noti in Russia come scismatici (Raskol'niki ), derivano dal primo grande scisma della Chiesa Ortodossa prodottosi nel XVII secolo quando il Patriarca Nikon impose una serie di riforme liturgiche filo-greche. Il Segno della Croce con tre dita (che indicano le tre Persone della S.S. Trinità un solo Dio), anzichè con due (che indicano Gesù vero Dio e vero Uomo) come nella tradizione russa, è la riforma più nota ma non la sola. Le persecuzioni nei confronti degli oppositori della Riforma furono violente e nessun vescovo vetero-ritualista sopravvisse. Ciò assieme alla dispersione dei Vetero-Credenti  diede luogo ad una serie di divisioni all'interno del movimento  (circa una dozzina di gruppi diversi di cui verranno qui trattati solo quelli con successione apostolica ortodossa) che però possono sintetizzarsi in :

-la corrente dei “Popovtsy” :accetta tutti i sacramenti e i sacerdoti  (passati al Vecchio Rito): questa corrente senza vescovi  è stata anche nota come  Beglopopovtsy ed è attualmente estinta ma solo in quanto in seguito ottenne una propria gerarchia episcopale . Di questa corrente fanno parte:

        a)Gerarchia di Belayakrinitsa :Chiesa Vetero-Ritualista Ortodossa di Romania , C. V.-R. di Russia , C. Vetero-Ortodossa di Cristo, altri gruppi ormai estinti.

        b)Gerarchia di Novozybkov :Chiesa  Vetero-Ortodossa Russa ,C. V.-O. Slavo-Georgiana, C. V.-R. -Apollinare-

        c)Vetero-Ritualisti della relazione Ednovertsy (non so bene come va tradotto il termine, comunque si tratta di comunità rientrate nell'ambito di giurisdizioni non vetero-credenti): una ventina di parrocchie nel Patriarcato di Mosca ,il Vicariato di Erie della Chiesa Ortodossa Russa all'Estero,due comunità sotto l'omophorion del Metropolita di Parigi Filarete (Vera Chiesa Ortodossa di Grecia del Sinodo di Lamia). A queste può essere  aggiunta la Chiesa Cattolica Russa-in comunione con la S.Sede-. In passato inoltre molte comunità si posero sotto l'omophorion dei vescovi della corrente andreita (Andrea di Ufa) . Un gruppo (che in questo Atlante non viene trattato perchè da alcune informazioni trovate in Internet non soddisfa quanto previsto nella presentazione di questo sito ) pretende di avere una successione apostolica andreita e di essere in comunione con un altro gruppo vetero-credente noto come Clementiti (poichè ebbe come vescovo Clemente Loginov che sarebbe stato consacrato vescovo da Andrea di Ufa) e di cui poco o nulla è attualmente noto.

-la corrente dei “Bezpopovtsy” ,considerati una sorta di Protestanti del mondo Ortodosso, che invece finì per rigettare i sacramenti (tranne il battesimo) e il sacerdozio con successione apostolica: Pomortsy  , Teodosiani , Stranniki (Vagabondi), Chasovennye...

-va aggiunta una terza corrente allantonatasi dal Cristianesimo (sette che praticarono il suicidio o la castrazione- e perciò estintisi- , che negano la Trinità -Duhobory- ...)

Link

http://www.ortho-rus.ru/ (in russo)

http://www.hierarchy.religare.ru/h-orthod-pravosl.html (in russo)

 

DISCLAIMER

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni,che si prega di Segnalare.

Giurisdizioni Legenda Chiese Cattoliche Chiese Ortodosse   Chiese non Calcedonesi  Chiese Anglicane Chiese Protestanti Altre Chiese

Ultimo aggiornamento:agosto 2005