Questa pagina può essere ripubblicata in tutto o in parte secondo le regole di Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License. E’ sufficiente fare presente l’opera da cui è  tratta (“Atlante della Chiesa”)   linkandola   o riportandone  l’URL  (http://atlasofchurch.altervista.it) .

 

 Torna a Chiese Ortodosse

Chiesa Ortodossa Russa fuori dalla Russia (Sinodo di Agatangelo)

#Introduzione

#Link

#Primate

#Cronologia

Atlante

Introduzione

Il Sinodo di Agatangelo nasce in seguito alla decisione della ROCOR di rientrare in Comunione con il Patriarcato di Mosca nel 2007. Con tale decisione non concorda  Agatangelo vescovo di Odessa e Simferopoli. La sua decisione è supportata dalla gran parte della sua diocesi ma anche da altre parrocchie della ROCOR in Ucraina e in altre parti della ex URSS e anche in altre parti del mondo specie in America (per un totale di circa 70 comunità) . La Chiesa è in comunione con le Chiese vetero-calendariste moderate di Grecia (Sinodo di Cipriano), Romania e Bulgaria

Link

sito della Chiesa

Primate

S.Em. Agatangelo, Metropolita di New York e America Orientale, Arcivescovo di Odessa e Tauride. (Foto nel sito della Chiesa ). S.Em. Agatangelo è nato ad Odessa nel 1956, è stato ordinato sacerdote nel 1991 da Lazaro Zhourbenko e vescovo di Simferopoli e Crimea (dal 2003 Odessa e Tauride) nel 1994.

Cronologia

Cronologia della Chiesa delle catacombe

Cronologia e cronotassi

1982 Per i fedeli in Russia la  ROCOR  consacra segretamente i vescovi Lazaro di Tambov e Barnaba di Cannes.

1990 La  R.O.C.O.R. consacra un'altro vescovo per i fedeli in Russia:Valentino di Suzdal. Le parrocchie in Russia vengono organizzate come Chiesa Ortodossa Russa Libera.

Agatangelo vescovo di Simferopoli e Crimea (1993-2003), di Odessa e Tauride (2003- )

1993 Sono sempre più evidenti i dissapori tra i vescovi in Russia e quelli ,fuori dalla Russia, che mantengono sotto il proprio omophorion comunità in Russia in particolare Barnaba di Cannes e Marco di Berlino. Lazaro, Valentino e Beniamino registrano  la Chiesa Ortodossa Russa Libera autonoma ma in comunione con la R.O.C.O.R. . Senza il permesso della R.O.C.O.R.  vengono consacrati tre nuovi Vescovi Teodoro di Borisovsk, Seraphim di Sukhumi e Agatangelo di Simferopoli. La ROCOR   non approva (con l'eccezione del vescovo Antonio Grabbe) tali decisioni e anzi consacra un proprio vescovo (Eutiche di Ishim) per le parrocchie in Russia rimastegli fedeli.

1994 Sinodo di Lesna: Lazaro e Valentino si recano a tale Sinodo e in qualche modo viene di nuovo, ma per breve tempo, ricostituita la comunione.

1995 Lo scisma con la R.O.C.O.R. si è ormai appalesato . I Vescovi Lazaro, Agatangelo e Beniamino si distanziano però dalle posizioni di Valentino e tornano alla R.O.C.O.R.

1998 Il gruppo di Lazaro  registra formalmente in Russia la Vera Chiesa Ortodossa Russa. Non mi è chiaro se viene mantenuta la Comunione con la ROCOR.

2001 Ulteriore scisma nella R.O.C.O.R. da cui origina la Chiesa Ortodossa Russa in Esilio con a capo il Metropolita Vitale. Lazaro e la Vera Chiesa Ortodossa Russa seguono Vitale con cui si trovano in comunione. Agatangelo resta in comunione con Lauro.

2007 La ROCOR rientra in Comunione con il Patriarcato di Mosca . Con tale decisione non concorda  Agatangelo supportato dalla gran parte della sua diocesi ma anche da altre parrocchie della ROCOR . Lo scisma si consolida con la creazione  di  una Autorità  Suprema  Provvisoria della Chiesa. Rapporti vengono  intessuti con diverse Chiese Vetero-Calendariste. Con l'ausilio di alcuni Vescovi del Sinodo  del Metropolita Cipriano  vengono consacrati due vescovi e attuata la totale comunione.

2008 L’Autorità Provvisoria Suprema della Chiesa viene sostituita dal Sinodo dei vescovi.

2014 La Chiesa (anche gli altri Sinodi in Resistenza) entra in comunione con il sinodo kiousita. in seguito a dissidi interni si separano  i Vescovi Dionisio (di Novgorod e Tver) e Ireneo (di Verny e Semirechensky) che creano una giurisdizione separata con lo stesso nome.

2016 Si separano pure i vescovi Andronico (di Ottawa e di syracuse) e Sofronio (di S.Pietroburgo)

 

DISCLAIMER

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni,che si prega di Segnalare.

Giurisdizioni Legenda Chiese Cattoliche Chiese Ortodosse   Chiese non Calcedonesi  Chiese Anglicane Chiese Protestanti Altre Chiese

Data creazione e successivi aggiornamenti e/o correzioni: novembre 2007, marzo 2008, marzo 2013, febbraio 2015, gennaio 2017