Questa pagina può essere ripubblicata in tutto o in parte secondo le regole di Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License. E’ sufficiente fare presente l’opera da cui è  tratta (“Atlante della Chiesa”)   linkandola   o riportandone  l’URL  (http://atlasofchurch.altervista.it) .

Torna a Chiese Ortodosse

Comunione Vetero-Calendarista Matteita (Sinodo di Nicola II)

#Introduzione

#Link

#Primate

#Cronologia

Atlante

Introduzione

Con la dizione Comunione Vetero-Calendarista Matteita –assolutamente non ufficiale- si vuole  indicare un insieme di Chiese Vetero-Calendariste ,tra loro in Comunione, ( che rappresentano una delle due parti in cui si è diviso nel 1995 il Sinodo Matteita) preminentemente costituita dalla Vera Chiesa Ortodossa di Grecia (Sinodo di Nicola II , Sinodo di Andrea ) , da quella di Cipro (i cui vescovi sono membri del Sinodo di Nicola II), di Romania (poche parrocchie portate dal Vescovo Cosma , deceduto nel 2002) e da quella di Russia (verosimilmente in gran parte dipendente da Ciriaco e quindi in scisma dal 2005).  . Non ho trovato  dati circa il numero di fedeli.

L'altro Sinodo Matteita (quello di Gregorio) viene da essi considerato in scisma mentre le Chiese Florinite vengono  considerate eretiche. Non condividono le posizioni liturgiche (relative al Calendario) ed ecumeniche delle relative Chiese Autocefale  (e in particolare della Chiesa di Grecia) che a maggior ragione considerano eretiche mentre ritengono sè stesse la Vera Chiesa Ortodossa (gli stessi nomi dei Primati Andrea II e Nicola II derivano dal fatto che si considerano la vera continuazione della Chiesa di Grecia che ha avuto un solo Arcivescovo di nome Andrea e uno solo di nome Nicola).

Link

Sito della Chiesa

Primate

S.B.  Stefano (Tsakiroglu), Arcivescovo di Atene e di tutta la Grecia (sacerdote dal 1985, vescovo dal 2012). S.B. è nato nel 1951, ordinato sacerdote nel 1975 e consacrato vescovo nel 2012.

Foto nel Sito della Chiesa

Cronologia

Cronologia  della Chiesa Vetero-Calendarista Greca (anteriormente agli anni '70)

 

Andrea (Arcivescovo di Atene e tutta la Grecia 1972-2005)

1971  I Vescovi Matteiti entrano in comunione con la Chiesa Ortodossa Russa del Sinodo di Karlovci che riconosce le consacrazioni in quanto avvenute in ragione di economia ecclesiastica.

1976 Viene meno la Comunione dei matteiti con la R.O.C.O.R..

1977 Callisto di Corinto passa dal Sinodo matteita a quello florinita.

1990 circa Alcune parrocchie ortodosse clandestine in Russia Ucraina e Georgia dopo la morte (anni '60) dei Vescovi delle Catacombe Pietro Ladygin e Barbaba Pochaev vennero poste dalla R.O.C.O.R. alle dipendenze dell'Arcivescovo Teofane di Poltava. Alcune di esse in contrasto con l'ecclesiologia della R.O.C.O.R., sotto la leadership di P. Epifanio Chernov  entrano in comunione con il Sinodo di Andrea .

1995 Il Sinodo Matteita si spacca in due: quello di andrea (4 vescovi) e quello di Gregorio (5 vescovi) che accusa Andrea di iconoclastia .

1997 l'Arcivescovo Andrea consacra Vescovo Kyrikos di Lavra per le parrocchie nell'ex Unione Sovietica (Vera Chiesa Ortodossa di Russia) ,uscite dalla clandestinità dopo la debacle comunista .

2000 Il Vescovo Vetero-Calendarista Rumeno Cozma Lostun (morto nel 2002) in dissenso con gli altri Vescovi Vetero-Calendaristi di Romania inizia trattative per entrare in comunione con  il Sinodo di Andrea (ora di Nicola II). Tuttavia trovo di analoghe trattative con il Sinodo di Lamia . E' probabile che alcune parrocchie vetero-calendariste che ad egli facevano capo siano in comunione con il Sinodo di Nicola II (Vera Chiesa Ortodossa di Romania) mentre altre con quello di Lamia.

Nicola II (2003-13)

2003 All'Arcivescovo Andrea succede Nicola già Metropolita del Pireo. Tale successione non viene riconosciuta dal Metropolita Kyrikos e da altri due Vescovi ma per il momento non si può parlare di scisma.

2005 Morte di Andrea. definitiva separazione di Ciriaco di Lavria (unico vescovo del suo gruppo). Muore anche Epifanio, locum tenens di Nuova Giustiniana , Metropolita  di Kition ed Esarca di tutta Cipro (che era successo nel 1957 a Spiridione che aveva governato la Vera Chiesa di Cipro dal 1948).

2007 A Cipro ad Epifanio succede Sebastiano.

Stefano (2013-)

 

DISCLAIMER

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni,che si prega di Segnalare.

Giurisdizioni Legenda Chiese Cattoliche Chiese Ortodosse   Chiese non Calcedonesi  Chiese Anglicane Chiese Protestanti Altre Chiese

Ultimo aggiornamento:giugno 2005,luglio 2006, dicembre 2007, giugno 2009, marzo 2014