Questa pagina può essere ripubblicata in tutto o in parte secondo le regole di Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License. E’ sufficiente fare presente l’opera da cui è  tratta (“Atlante della Chiesa”)   linkandola   o riportandone  l’URL  (http://atlasofchurch.altervista.it) .

 Torna a Patriarcato di Mosca

Chiesa Ortodossa del Giappone

#Introduzione

#Link

#Primate

#Cronologia

Atlante

Introduzione

Circa 30.000 sono i fedeli di questa Chiesa Ortodossa che è membro del Consiglio Mondiale delle Chiese.

 Nelle Chiese Ortodosse esistono diversi gradi di autonomia che possono venire concessi a una  Chiesa locale non autocefala. Quando però si parla di Chiesa Autonoma si intende un grado di autonomia praticamente sovrapponobile all'Autocefalia a parte il fatto che la nomina del Primate spetta  formalmente alla Chiesa Autocefala da cui la Chiesa Autonoma formalmente dipende (nella fattispecie il Patriarcato di Mosca) .  L'Autonomia è stata concessa  dal S.Sinodo del Patriarcato di Russia . Formalmente il Patriarcato Ecumenico non riconosce l'autocefalia o l'autonomia concessa da altre Chiese Autocefale in considerazione del canone 28 del Concilio di Calcedonia del 451 che dà a Costantinopoli la giurisdizione sugli Ortodossi nei "paesi barbari".  Il capitolo 8° dello Statuto del Patriarcato di Russia si occupa delle "Chiese autogovernantesi" del Patriarcato di Mosca: la Chiesa Ucraina è l'unica tra queste  Chiese con ampio diritto di autonomia", non si parla invece delle Chiese del Giappone e della Cina (ma solo in considerazione del fatto che il regolamento di queste due autonomie è anteriore all'edizione dello Statuto).

Link

Orthodox Church in Japan

Primate

S.B. Daniel (Nushiro Ikio), Metropolita di Tokio e di tutto il Giappone, è dal 2000 il Primate. S.B. è nato nel 1938, ordinato sacerdote nel 1969 e consacrato vescovo nel 1999.

Foto in orthodoxresearchinstitute.

Cronotassi: in cronologia

Cronologia e cronotassi dei Vescovi di Tokio

Nicola (1880 – 1906 vescovo vicario, 1906-12 Vescovo di Tokio)

1861 Il monaco russo Nicolas Kassatkine crea una missione in ortodossa in Giappone.

1880 Nicola diventa vescovo a Tokyo.

1906 Tokio  viene elevata a diocesi.

Sergio (1912 - 1945)

1945 Viene unilateralmente dichiarata l'autonomia. La Chiesa si pone in relazione con la Metropolia d'America (la futura Chiesa Ortodossa d'America).

Beniamino (1946-52)

Ireneo (1952-62)

Nikon (1962-64)

Vladimiro (1964-70)

Teodosio (1970- 99) Metropolita di Tokio e tutto il Giappone

1970 L'autonomia viene riconosciuta da Mosca .Canonizzazione di Nicolas Kassatkine.

1995 Il Metropolita Teodosio si incontra con il Patriarca Ecumenico in visita in Giappone.

Pietro (2000)

Daniele (2000-)

DISCLAIMER

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni,che si prega di Segnalare.

Giurisdizioni Legenda Chiese Cattoliche Chiese Ortodosse   Chiese non Calcedonesi  Chiese Anglicane Chiese Protestanti Altre Chiese

Ultimo aggiornamento:dicembre 2002, maggio 2006, luglio 2007