Torna a Chiese Cattoliche

Chiese Cattoliche Orientali

Chiesa Cattolica Siro-Malabarese

#Introduzione

#Link

#Primate

#Cronologia

Atlante

Introduzione

Quasi 4.000.000 sono i fedeli di questa Chiesa  (la  seconda  per numero di fedeli tra le Chiese Cattoliche Orientali)Arcivescovile Maggiore  .

Link:

I link sottoriportati  si riferiscono a siti dove si possono trovare notizie  relative all'argomento trattato. Alcuni di essi  sono espressione della Chiesa Malabarese ma altri sono del tutto estranei  ad Essa.

Syro-Malabar Catholic Church

 Syro-Malabar Catholic Mission.

 Knanaya Catholic 

Kerala Organization

Religions of Kerala 

Malankara Orthodox Syrian Church

Primate

S.Em. Giorgio Alencherry è nato nel 1945, è stato ordinato sacerdote nel 1972, consacrato vescovo nel 1996, è diventato Arcivescovo Maggiore  nel 2011 e Cardinale nel 2012. Foto nel sito della Chiesa Siro-Malabarese   (Percorso:dioceses and bishops).

Cronotassi:vedi in cronologia.

Cronologia

Cronologia della Chiesa in Kerala prima delle divisioni

Cronologia della Chiesa Siro-Malabarese e cronotassi degli Arcieparchi Maggiori di Ernakulam-Angamaly.

1656 Dopo  il Giuramento di Coonan  Roma comincia a  interessarsi più attivamente dei  Cristiani del Kerala e vi invia il Carmelitano  Giuseppe Sebastiani per tentare la riconcializione.

 

Giuseppe Sebastiani,Vicario Apostolico del Malabar (1659-1663?) ( e Amministratore Apostolico dell'arcidiocesi di Cranganore)

1659 alla giurisdizione portoghese (i portoghesi nominano un  amministratore o un arcivescovo per il Malabar con sede  a Kodungallur) il Papa affianca una giurisdizione sotto le dipendenze della Propaganda (Vicariato Apostolico del Malabar ).

Alessandro Palliveettil (Parambil) Chandy (1663-?)

1663 Gli Olandesi conquistano la regione e i missionari europei sono allontanati. Il Vicariato sopravvive con a capo il prelato indiano   P. ,consacrato da Sebastiani , che diventa il primo Vicario Apostolico Siro del  Malabar.

Giovanni  Ribeiro (1704-?) Arcivescovo di Kodungalloor (Padroado)

?

1709 Il Vicariato del Malabar viene trasformato in Vicariato Apostolico di  Verapoly .

Eustachio Federl (1774 -76 )
Pietro Brigot (1776-91 )

Giuseppe Kariatty, Arcivescovo di Kodungalloor-Angamaly (1782-86)

1782 Forte richiesta a Roma al fine di ottenere vescovi nativi.    Mar Joseph Kariatty diventa Arcivescovo di Kodungalloor.

Nicola Champenois (1791 -1803 )
Pietro Antonio Raimundo de San Giuseppe Roviglia (1803 -11 )
Luigi Carlo Augusto Hébert (1811-36)
Paolo (1822-23)Arcivescovo di Kodungalloor-Angamaly

1822 Mar Paulose Arcivescovo di Kodungalloor.Muore l'anno dopo e nessun vescovo malabarese viene nominato al suo posto.

1831 P. Ciriaco Elia Chavara fonda la Congregazione della madre Immacolata. Verrà beatificato nel 1986.

1838 Viene soppressa la giurisdizione portoghese malabarese (diocesi di Cochin e di  Cranganore).Resta quale unica giurisdizione quella della Propaganda (Vicariato di Verapoly).

1861 l'arrivo di un  vescovo cattolico caldeo, Tommaso Rokkos, inviato dal patriarca caldeo  crea se possibile maggiori  problemi. Scomunicato al suo arrivo dal Vicario apostolico di Varapuzha il vescovo dà luogo a uno scisma .

1865 Viene formalmente abrogata la giurisdizione del Patriarcato Caldeo in Malabar.

1874 Un altro vescovo  Caldeo, Mar Elias Melus ,arriva in Kerala con analogo esito rispetto alla missione del suo predecessore. Ne consegue un allargamento dello  scisma (che nel 1907 darà luogo al vescovado nestoriano di Trichur).

Marcellino (1887)

I Siro-malabaresi vengono separati dai latini e posti alle dipendenze di un Amministratore Apostolico (P.Marcellino) .Nello stesso anno la situazione viene precisata :con la bolla "Quod Jampridem" Leone XIII decreta finalmente  la separazione tra il Rito dei cattolici di S.Tommaso e quello Latino. Il Vicariato di Verapoly viene trasformato in Arcidiocesi per i Latini, viene soppressa l'Arcidiocesi di Kodungalloor - Ankamaly ,vengono creati due Vicariati Apostolici per i Siro-Malabaresi (a Trichur e Kottayam) però con due vescovi latini (Adolfo Medlycott  e Carlo Lavigne  rispettivamente)

Aloisio Pazheparampil , Vicario Apostolico di Ernakulam(1896-1919)

1896 Riorganizzazione dei vicariati siro-malabaresi in tre Vicariati Apostolici (Trichur ,Ernakulam e Chanchanacherry) che vengono posti sotto la guida di vescovi nativi.

1911 Papa Pio X erige un quarto vicariato, a Kottayam ,per i Knanaya.

Agostino Kandathil (Vicario Apostolico di Ernakulam 1919-23 ,Arcivescovo  1923-56) )

1923 Pio XI stabilisce una gerarchia siro-malabarese:Ernakulam diventa Arcidiocesi Metropolia , gli altri vicariati diocesi suffraganee.

1932 Nasce il seminario di Mangalapuzha.

1934 Pio XI inizia un processo di riforma liturgica al fine di ristabilire effettivamente il rito siro-malabarese viso la pesante latinizzazione cui nei secoli era andato incontro.

1956 Vengono organizzate due metropolie (Ernakulam e Canghanacherry).

Giuseppe Parecattil (1956 - 84 )

1962 Viene reintrodotta la liturgia caldea per molti versi sovrapponibile a quella anteriore al Sinodo di Djamper (liturgia dei  S.S. Addai e Mari) in lingua Malayalam

1969 L'Arcivescovo diventa Cardinale con il titolo di Nostra Signora "Regina Pacis,".

1977 La S.Sede comincia a stabilire  diocesi  Siro-Malabaresi  in India fuori del Kerala (come suffraganee di arcidiocesi Latine ).

Antonio Padiyara (1985-96, dal 1992 Arcivescovo Maggiore) 

1988 L'arcivescovo diventa Cardinale.

1992 Papa Giovanni Paolo II eleva la Chiesa alla dignità arcivescovile maggiore. Trichur viene elevata ad Arcidiocesi -Metropolia

1993 Primo Sinodo della Chiesa.

Varkey Vithayathil    (1999-2011) 

2001 L'Arcivescovo Maggiore   diventa Cardinale con il titolo di S. Bernardo alle Terme. Diocesi malabarese a Chicago.

2004 Il S.Padre garantisce il diritto di elezione dei vescovi al Sinodo Malabarese.

2005 Kottayam diventa Arcidiocesi-Metropolia senza suffraganee , quasi una sorta di riconoscimento della Chiesa Cattolica Knanaya.

Giorgio Alencherry (2011-)

2012 Erezione dell'Eparchia di Faridabad. L'Arcivescovo Maggiore viene creato Cardinale con il titolo di S. Bernardo alle Terme.

DISCLAIMER

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni,che si prega di Segnalare.

Giurisdizioni Legenda Chiese Cattoliche Chiese Ortodosse Chiese Non Calcedonesi Chiese Anglicane Chiese Protestanti Altre Chiese

Data creazione e successivi aggiornamenti e/o correzioni:agosto 2002,settembre 2002,febbraio 2003,marzo 2006, aprile 2007, gennaio 2011, gennaio 2013