Torna a Chiese Cattoliche

Chiese Cattoliche Orientali

Chiesa Cattolica Rumena

#Introduzione

#Link

#Primate

#Cronologia

Atlante

Introduzione

I fedeli cattolici della Chiesa Greco-Cattolica Rumena alla fine del 2008 erano circa  800.000.

Link

I link sottoriportati  si riferiscono a siti dove si possono trovare notizie  relative all'argomento trattato. Alcuni di essi  sono espressione della Chiesa Greco-Cattolica Romena ma altri sono del tutto estranei  ad Essa.

Chiesa Cattolica Rumena , 2

Chiesa Ortodossa Rumena1 , 2

Primate

Arcivescovo Maggiore   della  Chiesa Cattolica Rumena è  attualmente il Cardinale Lucean Muresan. S.Em.  è nato nel 1931 e ordinato sacerdote nel 1964.Vescovo di Maramures dal 1990, è diventato Metropolita di Fagaras e Alba Iulia nel  1994. Dal dicembre 2005 è il primo Arcieparca Maggiore della Chiesa Greco-Cattolica Rumena e nel 2012 è stato creato Cardinale. Foto nel sito della Chiesa Cattolica Rumena .

Cronotassi:vedi cronologia.

Del Sinodo  Arcieparchiale  Maggiore fa  parte anche il vescovo di Canton (in U.S.A.) sebbene non facente parte del territorio canonico dell'Arcieparchia Maggiore.

Cronologia e cronotassi dei Metropoliti di Alba Iulia (Fagaras e Alba  Iulia dal 1723, Arcivescovi Metropoliti dal 1853) ,Arcieparchi Maggiori dal 2005.

XI sec.:la Transilvania viene conquistata dall'Ungheria ma la maggioranza della popolazione resta ortodossa. Diocesi probabilmente latine nascono al posto delle antiche diocesi ortodosse di  Biharea (Oradea), Alba Iulia e Morisena - Cenad. Ma è probabile che talune diocesi ortodosse continuano a sussistere (Papa Innocenzo  III nel 1205 fa menzione di una diocesi ortodossa). Da allora e fino al XVI seolo si hanno solo notizie sporadiche di vescovi ortodossi .Tali notizie diventano regolari dopo che la Transilvania diventa un principato vassallo della Turchia. Per tale periodo comun que vedi in Chiesa Ortodossa Rumena.

Teofilo (?-?)

1698 Il  Metropolita Ortodosso di Transilvania (vescovo di Alba Iulia) Teofilo accetta l'Unione con Roma che viene formalizzata nel 1700 dal suo succesore. L'opera dei Gesuiti e il mancato riconoscimento della Chiesa Ortodossa in Transilvania da parte degli imperatori austro-ungarici non sono estranei a tale decisione.

Atanasio Anghel (1700-13), Eparca di Alba Iulia

1700 Formalizzazione dell'Unione con Roma.

Giovanni Giorgio Pataki (1713-27), Eparca di Alba Iulia e Fagaras

1713 Dopo la morte di Atanasio i vescovi latini inducono i metropoliti di rito bizantino a trasferirsi da Alba Julia a  Fagaras.

1721 Formalizzazione del trasferimento a  Fagaras .

1723 La diocesi prende il nome di Alba Iulia e Fagaras.

Giovanni Innocenzo Micu-Klein (1728-51)

1737 L'Eparca si trasferisce  a  Blaj.

1744 Il monaco  Visarion conduce una sollevazione popolare che riporta molti  all'Ortodossia.

Pietro Paolo Aron (1752 - 1764)

1759 in seguito alla sollevazione di Visarion  Maria Teresa  erige una diocesi   rumena ortodossa (ne è primo vescovo Dionisio ) in Transilvania. Alla fine di questo processo  metà dei Rumeni di Transilvania erano ritornati all'Ortodossia.

Atanasio Rednic  (1765 - 1772)
Gregorio Maior (1772 - 1782 )

1777 A Fagaras si aggiungono le diocesi di Nagy-Varad (Oradea Mare , Grosswardein) e di Szamos--Ujvar (Cluj ,Klausenburg).

Giovanni Bob ( 1783 - 1830)

1792 Viene pubblicato il "Supplex Libellus Valachorum" ,una sorta di manifesto dell'identità nazionale dei Greco-Cattolici rumeni.

Giovanni Lemeni (1832 - 1850) 
Alessandro Sterca Sulutiu  (1850 - 1867) ,Metropolita di Fagars e Alba Iulia

1853 Con la bolla "Ecclesiam Christi ex omni lingua" Pio IX crea la Metropolia Greco-Cattolica Rumena.La diocesi di Fagaras-Alba Iulia diventa Metropolia con tre diocesi suffraganee(viene creata la nuova diocesi di Lugoj) (precedentemente le diocesi erano subordinate al Primate ungherese Latino di Esztergom ).

1861 Si tiene il primo congresso Nazionale rumeno: i vescovi sia cattolici che ortodossi di Transilvania si battono per il riconoscimento dell'identità nazionale rumena.

Giovanni Vancea (1868 - 1892)

1869 Al Concilio Vaticano I il Metropolita ritiene inopportuna la proclamazione del dogma dell'infallibilità del Papa.

Vittorio Michele  de Apsa (1893 - 1918)

1912 La Chiesa Rumena e quella Rutena inutilmente si oppongono all'erezione della diocesi ungherese di Haidurog.

Basilio  Suciu (1920 -1935)

1920 Alla fine della I Guerra Mondiale la Transilvania viene a far parte della Romania.

1930 Vengono  istituite le diocesi di Maramures e Cluj-Gherla(che ingloba Szamos--Ujvar ).

Alessandro  Nicolescu (1936 -  1941)
Valerio Traiano Frentiu  (1941 - 1946) ,Amministratore Apostolico
Giovanni Suciu (1946 - 1948),Amministratore Apostolico
1948  Alcuni preti cattolici greci si incontrano sotto pressione del governo comunista a Cluj-Napoca e votano la fine  dell'unione con Roma e la  riunione con la Chiesa Ortodossa Rumena. I sei vescovi cattolici greci vengono arrestati e 5 di essi  moriranno più tardi in prigione. La sede resterà vacante per lunghi anni.

1964 il vescovo di Cluj-Gherla, Juliu Hossu,unico vescovo ancora vivo viene   rilasciato ma sottoposto agli arresti domiciliari e morirà nel 1970. Nel

1973 il Vaticano rivela che Juliu Hossu era stato creato Cardinale "in pectore".

1987 L'esarcato apostolico (dal 1982) in USA viene elevato in eparchia  di S.Giorgio in Canton per i Rumeni in U.S.A..

Alessandro Todea  (1990 - 1994)

1990 I Cattolici greci riemergono dalle "catacombe" sotto la guida di  tre vescovi che erano stati segretamente ordinati .Il Papa  ristabilisce la gerarchia della chiesa nominando vescovi per tutte e cinque le diocesi. Purtroppo le diatribe per la proprietà delle chiese hanno dato luogo a problemi con la Chiesa Ortodossa.

1991 Il Metropolita diventa Cardinale con il titolo di S. Atanasio a Via Tiburtina.

Luciano  Muresan  (1994-) ,Arcieparca Maggiore di Fagaras e Alba Iulia.

1998  inizia a Roma il processo per la  canonizzazione dei vescovi cattolici  che morirono durante le persecuzioni comuniste.

2000 Visita del S.Padre in Romania,uno dei momenti più felici dello spirito ecumenico.

2005 La Metropolia di Fagaras ed Alba Julia viene elevata ad Arcieparchia Maggiore. La Chiesa Ortodossa restituisce la Cattedrale di Oradea.

2012 L'arcivescovo Maggiore viene creato Cardinale con il titolo di  S. Atanasio.

2013 L'Eparchia di S. Giorgio in Canton estende la propria giurisdizione sui fedeli romeni di rito bizantino in Canada.

2014 Erezione della diocesi di Sfantu Vasile cel mare di Bucarest.

DISCLAIMER

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni,che si prega di Segnalare.

Giurisdizioni Legenda Chiese Cattoliche Chiese Ortodosse Chiese Non Calcedonesi Chiese Anglicane Chiese Protestanti Altre Chiese

Data creazione e successivi aggiornamenti e/o correzioni:Settembre 2002,gennaio 2006, aprile 2007, gennaio 2013, aprile 2013, gennaio 2015