Torna a Chiese anglicane

Chiesa Anglicana d'Australia

 

#Introduzione

#Link

#Primate

#Cronologia

Atlante

Introduzione

L’Australia ha circa 18 milioni di abitanti di cui 12, 5 Cristiani  e di questi circa 4 milioni sono Anglicani. La Chiesa è membro del Consiglio Mondiale delle Chiese.  La Chiesa  ordina anche preti femmine e ha consacrato anche  vescovi di sesso femminile; ritiene non doversi procedere all'ordinazione degli omosessuali  e alla benedizione delle loro nozze.

Link

Chiesa d'Australia

Primate

La Chiesa è suddivisa in 5 Province a capo di ognuna delle quali vi è un Arcivescovo (con sede arcivescovile fissa) . I 5 Arcivescovi eleggono uno di loro quale Primate d'Australia . Il Rev.mo Philip Leslie Freier  ,Arcivescovo di Melbourne,è l'attuale Primate della Chiesa.  L’attuale Primate è nato nel 1955 , è stato ordinato sacerdote nel 1983 e consacrato vescovo nel 1999. Foto nel sito della Chiesa

Cronologia

1787 Richard Johnson è il  cappellano della Flotta e del migliaio di  carcerati, soldati e coloni sbarcati nel Nuovo Galles del Sud.

1793 Viene costruita la prima chiesa. L'anno successivo Johnson è sostituito da Samuel Marsden.

1825 Thomas Scott viene posto a capo della nuova arcidiaconia dell'Australia dipendente dalla diocesi di Calcutta.

1829 A Thomas Scott succede William Grant Broughton.

1832 Fallisce un tentativo missionario tra gli aborigeni.

William Grant Broughton (Vescovo d’Australia 1836-47, Vescovo di Sydney e Metropolita d’Australasia 1847-53)

1836 Broughton viene consacrato primo vescovo della nuova diocesi d'Australia.

1842 Erezione della diocesi di Tasmania. Ne è primo vescovo Francis Russell Nixon (1842-63).

1847 La diocesi d'Australia viene divisa nelle diocesi di Adelaide, Newcastle, Melbourne, Sydney.

Frederic Barker (Vescovo Sydney e Metropolita d’Australia 1854-72, e Primate d’Australia 1872-82  )

1863 Charles Henry Bromby, nuovo vescovo di Tasmania, è l’ultimo vescovo in Australia nominato dalla Corona Britannica.

Alfred Barry  (Vescovo Sydney ,Metropolita del Nuovo Galles del Sud, e Primate della Chiesa d’Inghilterra in Australia e Tasmania 1884-89  )
William Saumarez Smith (Vescovo –dal 1897 Arcivescovo- di Sydney ,Metropolita del Nuovo Galles del Sud, e Primate della Chiesa d’Inghilterra in Australia e Tasmania 1890-1909)

1897 Inizia l'evangelizzazione dell'interno del continente.

1901 Si può considerare la data d'indipendenza dell'Australia.

John Charles Wright (1909-33)

1916 Il Vescovo Long e altri iniziano a proporre una Chiesa nazionale per l'Australia.

1920 La Tasmania approva una legge che propone la nascita di una Chiesa nazionale subordinatamente all'eventuale approvazione di analoghe leggi negli altri stati dell'Australia.L'iniziativa si spegne in poco tempo.

Henry Frewen Le Fanu (Primate 1933 - 1946 , Arcivescovo di Perth )

1933 Viene meno la tradizione che voleva Primate l’Arcivescovo di Sydney.

Howard West Kilvinton Mowll (1947-58, Arcivescovo di Sydney )
Hugh Rowlands Gough (1959-66 , Arcivescovo di Sydney )

1962 La Chiesa raggiunge il completo autogoverno e si dota di propri statuti.

Philip Nigel Warrington Strong (1966-70 , Arcivescovo di Brisbane )

1966 Marcus Lawrence Loane è il primo Arcivescovo (di Sydney ) nato in Australia.

Frank Woods (1970–77 , Arcivescovo di Melbourne )
Marcus Lawrence Loane (1978-82, Arcivescovo di Sydney )

1978 La Chiesa adotta un proprio Libro della Preghiera.

1981 La Chiesa prende formalmente il nome attuale (precedentemente il nome ufficiale era Chiesa d’Inghilterra in Australia e Tasmania).

John Basil Rowland Grindrod (Primate d’Australia 1982 – 1989,  Arcivescovo di Brisbane )

1986 La Chiesa ,fino ad allora prima denominazione del Paese,viene superata in numero di fedeli dalla Chiesa Cattolica.

Keith Rayner (1991-99, Arcivescovo di Melbourne )

1991 Keith Rainer ,dal 1989 locum tenens della funzione di Primate, viene eletto Primate.

1995 Viene rivisto il Libro della Preghiera del 1978.

Peter Frederick Carnley (2000-05, Arcivescovo di Perth )

2003 La  posizione della Chiesa sulla consacrazione a vescovo in America di Gene Robinson risulta nel complesso notevolmente critica. 

Phillip Aspinall (2005-14, Arcivescovo di Brisbane )

2009 La diocesi di Sidney si propone l’obiettivo di invitare la Chiesa Anglicana d’Australia a riconoscere l’ACNA.

2012 Dopo la pubblicazione (2009) della  Costituzione Apostolica "Anglicanorum coetibus" viene creato il primo Ordinariato per i fedeli cattolici di tradizione anglicana.

Philip Leslie Freier (2014-, Arcivescovo di Melbourne)

DISCLAIMER

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni,che si prega di Segnalare.

Giurisdizioni Legenda Chiese Cattoliche Chiese Ortodosse   Chiese non Calcedonesi  Chiese Anglicane Chiese Protestanti Altre Chiese

Data creazione e successivi aggiornamenti e/o correzioni: Settembre 2003, giugno 2008, aprile 2010, gennaio 2012, marzo 2015