Torna a Chiese Cattoliche,

 

Diocesi Cattolica dei Vetero-Cattolici di Germania

 

 

La Chiesa  conta all’incirca 25.000 fedeli. La Chiesa è membro del Consiglio Mondiale delle Chiese.La Chiesa è anche in comunione con la Chiesa Protestante di Germania.

 

Links: Sito della Chiesa

 

Primate

 S.E.  Matthias Ring è l'attuale vescovo della Chiesa. S.E.è nato nel 1963, è diventato vetero-cattolico nel 1988 e  ordinato sacerdote nel 1989 e consacrato vescovo nel 2010.

Foto nel Sito della Chiesa (>bistum-bischof).

Cronotassi:  

1870:  Concilio Vaticano I  .Proclamazione del primato di giurisdizione universale e dell’infallibilità del Papa quando si pronuncia “Ex-Cathedra” su questioni di fede e morale  che alcuni cattolici, soprattutto in Germania, Austria e Svizzera, stentano ad accogliere con simpatia. In Germania tale movimento vetero-cattolico è legato al noto  teologo Ignaz von Döllinger.

 

1871 Un Congresso tenutosi a Monaco di Baviera decide il distacco da Roma e la fondazione della Chiesa

Giuseppe Reynkens (1873 -96)

 

1873 il II Congresso elegge il suo primo vescovo nella persona di Giuseppe Reinkens il quale viene consacrato a Rotterdam da Herman Heykamp , vescovo vetero-cattolico di Deventer.

 

1875  La Chiesa viene ufficialmente riconosciuta dallo Stato prussiano. Reinkens  consacra il primo vescovo vetero-cattolico della Svizzera. L’abolizione del celibato ecclesiastico introdotto dalla Chiesa di Germania e da quella della Svizzera viene però mal visto da Utrecht.

 

1884 Il Movimento vetero-cattolico internazionale si riunisce in  Congresso a Krefeld . Vi partecipa anche la piccola Chiesa Cattolica Nazionale Italiana.

 

1889 Nasce ad opera delle Chiese d’Olanda,Germania, Svizzera la Conferenza dei Vescovi  dell’Unione di Utrecht di cui l’Arcivescovo di Utrecht è per diritto Presidente (difatti un Primate inter pares).La prima riunione della Conferenza riconosce al S.Padre un Primato inter pares tra i vescovi e respinge il dogma dell’infallibilità .
Teodoro Veber (1896 - 1906)
Giuseppe Demmels (1906 -13)
Giorgio Moog (1913 - 34)
Erwin Kroytser (1935 -53)
Giovanni Giuseppe Demmels (1953 - 66)
Giuseppe Brinkhoys (1966 - 86)

 

1974 La Diocesi di Germania inizia un proficuo dialogo ecumenico con la Conferenza Episcopale (Cattolica Romana) Tedesca. Riunificazione della Chiesa (Vetero-) Cattolica Croata (nel 1933 si era divisa in due gruppi).

 

1976 La conferenza dei Vescovi dell’Unione di Utrercht decide di non ordinare donne al sacerdozio.

 

1985 La Diocesi di Germania raggiunge un accordo di comunione con la Protestant Church of Germany (EKD)  che prevede  la possibilità di concelebrazione nella liturgia eucaristica.
Sigiberto Kraft (1986-94)

Joachim Vobbe (1994 -2009)

 

1996 Prima ordinazione di una donna al sacerdozio in Germania e poco dopo in Svizzera. La Chiesa Nazionale Cattolica Polacca in America rompe la Comunione con queste due Chiese.

 

1997 La conferenza dei Vescovi dell’Unione di Utrecht lascia la decisione di ordinare donne al sacerdozio ad ogni singola Chiesa.
Matthias Ring (2010-

Atlante 

DISCLAIMER

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni,che si prega di Segnalare.

Giurisdizioni Legenda Chiese Cattoliche Chiese Ortodosse Chiese Non Calcedonesi Chiese Anglicane Chiese Unite,   Chiese Protestanti Altre Chiese

Data creazione e successivi aggiornamenti e/o correzioni: gennaio 2005,aprile 2006, maggio 2007, gennaio 2014